Casa

Quale colore scegliere per il soggiorno? Le tonalità per le pareti, gli abbinamenti e i consigli degli esperti

Quale colore scegliere per il soggiorno? Le tonalità per le pareti, gli abbinamenti e i consigli degli esperti

Quale colore utilizzare per dipingere le pareti del soggiorno? Oggi in commercio ci sono infinite palette e sfumature che risultano ideali per la zona living. Ma per trovare quella ad hoc è necessario seguire qualche consiglio specifico, che enfatizzi le particolarità del nostro alloggio, ma che sia anche in grado di migliorare la stanza, la sua luminosità. Il colore crea la giusta scenografia, dà ad esempio profondità, caratterizza il mood, esprime emozioni e sensazioni e, naturalmente, deve abbinarsi allo stile d’arredo che hai scelto. Scopri qui tutte le dritte degli esperti interior design e vedrai che sarà più facile di ciò che pensi realizzare delle pareti colorate moderne che daranno nuova vita al tuo living.

Quale colore per il soggiorno?

Ci sono tantissime sfumature che fanno al caso tuo per rendere bello, vivibile, emozionale, unico il tuo spazio domestico. Ogni anno poi ci sono esperti che scelgono tonalità topic e alla moda, ma anche el riviste di settore danno ottimi spunti su quali siano le nuance ideali pure per le diverse stagioni. Per esempio i colori per le pareti del soggiorno 2020 erano sia neutri, tenui, sia vivaci, c’erano diverse correnti stilistiche che potevi seguire e copiare. In generale l’idea di abbinare tonalità chiare ad altre più vivide resta un segreto da pro sempre valido. Utilizza una pittura neutra, bianca, grigia, tortora, marrone e poi al massimo osa con una più audace su una sola prete o nicchia. Oppure lascia u muri chiari e utilizza la tonalità, o più colori appariscenti, su accessori, complementi e mobili, decorazioni e tessili. Sappi che il colore per pareti soggiorno beige è un vero mai più senza, come il bianco e si abbina a tutte le palette possibili.

Quali sono i colori che danno più luce?

I colori per le pareti che danno luce sono senza dubbio quelli chiari e freschi come il già citato bianco che per antonomasia dona un senso di ordine, pace, purezza senza eguali. Il beige invece è più caldo, rende le stanze più accoglienti e classiche, mentre il bianco ghiaccio è al contrario più freddo e sarà ottimo nel living moderno o minimale. Se il tuo soggiorno è molto, molto piccolo e ben poco luminoso allora abbina anche due o tre tinte chiare; oppure scegline due o una sola e accosta un’altra nuance che ti piace, anche iper vivace. Potrai anche osare con un tono su tono o per un arredo monocromatico, ma sarà necessario scegliere texture differenti per conferire maggiore dinamismo.

Come dare carattere al soggiorno?

Per dare carattere realizza le pareti del soggiorno a due colori. Molto gettonata è la decorazione a righe trasversali o verticali, queste ultime daranno maggiore verticalità, mentre le altre faranno sembrare i muri più larghi. Per esempio se il colore delle pareti del soggiorno è grigio potrai abbinare praticamente qualsiasi altra nuance, dal rosa al verde lime, dall’argento al rame o oro, passando pure per colori neutri come il marrone, il beige, il nero, ecc. Ovviamente se hai pareti così vistose evita di utilizzare mobili di tanti colori diversi e pure gli accessori dovranno essere meno appariscenti possibili per tonalità. Se invece vuoi delle pareti colorate particolari sfrutta gli stencil che ti permettono di ricreare trame e decorazioni simili a quelle delle tappezzerie ma meno invadenti e continue.

Quali pareti del soggiorno dipingere?

A differenza dei colori per le pareti della cucina, che si utilizzano soprattutto dietro alla zona dei pensili, nel soggiorno potrai non solo dipingere quella principale, ma anche colorare tutte le pareti. In generale gli interior designer suggeriscono di dipingere con colori vistosi o comunque di impatto una o due muri adiacenti, ma potrai anche scegliere un bel grigio perla e usarlo nella zona living di un open space per suddividerlo idealmente dal resto della casa. Ci sono molti stratagemmi attuabili, ma sappi che le pareti colorate moderne devono sì stupire ma abbracciando il mood dell’arredo e dell’intera dimora senza risultare eccessivo.

Similar Posts